Isolario

La conoscenza della struttura interna, o mappa di Internet, è di fondamentale importanza per poter affrontare le sfide del future Internet e per comprendere le sue principali proprietà quali ad esempio resilienza, prestazioni, criticità, efficienza.

Anche se sappiamo che Internet ha una connotazione marcatamente gerarchica (ovvero i suoi domini sono disposti come i “nodi” di un albero “rovesciato” dotato di radice e foglie), la sua struttura interna è pressoché sconosciuta perché in larga misura ci è preclusa: la maggior parte delle aziende che offrono servizi Internet (ad esempio Telecom Italia, Vodafone) non forniscono alcun dato topologico sulla rete che possiedono ed amministrano né sulle connessioni esistenti tra di loro. Le motivazioni di tale comportamento sono sostanzialmente di carattere economico, legate al business ed alla concorrenza. 

Isolario si propone di costruire mappe regionali precise e si focalizzerà sulla parte dell’infrastruttura Internet di interesse degli utenti italiani

I punti di osservazione scelti da Isolario per misurare le caratteristiche topologiche della Rete saranno gli smartphone e i tablet, componenti fondamentali dell’Internet del futuro.A tal fine è stata sviluppata la app Portolan, che prende il nome dagli antichi Portolani, manuali per la navigazione navale usati nel Medioevo, aggiornati e redatti in base ai rapporti e le esperienze dei marinai.