Diventare Registrar

Diventare Registrar

logo registrar accreditatoPer diventare Registrar occorre sottoscrivere un contratto con il Registro .it e sostenere il test di accreditamento: superata la prova - finalizzata ad accertare la competenza tecnica nel portare a buon fine le operazioni previste dal Regolamento e dalle Linee Guida tecniche sincrone - l'operatore potrà registrare e mantenere domini .it.

I passi da seguire per stipulare un contratto Registrar sono:

  1. compilare il contratto utilizzando il form online 
  2. sottoscrivere il contratto a firma del rappresentante legale, datarlo ed inviarlo al Registro in due copie (su carta semplice o carta intestata) con le seguenti modalità:
  • a mezzo posta convenzionale all'indirizzo

Registro .it -ufficio amministrazione e Contratti
Istituto di Informatica e Telematica - CNR
Via Giuseppe Moruzzi, 1
56124 PISA

  • tramite posta elettronica certficata, sottoscritto con firma digitale (una firma ogni volta che questa è richiesta) all'indirizzo registro@pec.nic.it

Costi contratto 

  • Versamento di una quota iniziale “una tantum” di 2.200 euro + IVA
  • Processo di accreditamento (versamento di 300 euro + IVA)
  • Versamento della quota iniziale di “prepagato” necessaria per iniziare ad operare pari a 4.000 euro + IVA (1000 operazioni). Per quest’ultimo versamento, il Registro emette fattura in acconto. 

Tariffe registrazione

l Registro addebita al Registrar 4 euro (più IVA) per ciascuna delle seguenti operazioni sui domini .it:

  • registrazione
  • modifica del Registrar
  • recupero dallo stato di pendingDelete/Redemption Period

Il rinnovo annuale viene fatturato al costo di 3,30 euro (più IVA).


Accreditamento

L’aspirante Registrar per accreditarsi e poter dunque registrare e mantenere domini .it deve superare un test di accreditamento. Esso consiste nel compiere specifiche operazioni, tramite una propria applicazione client, sul server EPP del Registro e dimostrare così di avere le necessarie competenze tecniche per operare in modalità sincrona.

logo registrarPer agevolare il superamento del test, il Registro mette a disposizione una piattaforma di simulazione sulla quale è possibile provare tutte le operazioni sui nomi a dominio.

Il Registrar può inoltre usufruire del supporto di helpdesk tecnico e degli specifici corsi di formazione organizzati dal Registro.

Leggi anche: