Se possiedi già un nome a dominio .it in questa sezione puoi trovare informazioni sulle operazioni di modifica che puoi effettuare.

Attenzione! Per poter procedere alla modifica di un nome a dominio .it è necessario essere in possesso del codice authinfo, che il Registrar rilascia al Registrante al momento dell'avvenuta registrazione.

Operazioni per le quali bisogna rivolgersi a un Registrar

  • Modificare il Registrar, o il Registrante, o entrambi.
  • Modificare i dati del Registrante.
  • Cancellare un nome a dominio.

Trova il Registrar freccia

Operazioni per le quali bisogna rivolgersi a Registro .it

Registrare un dominio riservato

Non tutti i nomi a dominio possono essere liberamente registrati. Esistono domini riservati, assegnabili solo a soggetti particolari.

Scopri quali sono i domini riservati

Sono riservati e non assegnabili:

  • nomi corrispondenti alle regioni, alle province e ai comuni italiani (es. toscana.it, pisa.it, viareggio.lucca.it, ecc);
  • nomi corrispondenti a servizi o risorse di rete (es. www.it, internet.it, mail.it, ecc.), tali nomi a dominio non sono assegnabili nemmeno sotto la “struttura geografica predefinita”;
  • nomi corrispondenti a Icann gTLD “unsponsored” (es: .com, .net, .info, .name, ecc) possono essere assegnati solo come domini di secondo livello (es: gov.it) a soggetti presentati al Registro .it dai “competenti organi di Stato”.

Nota bene

I nomi a dominio che non corrispondono alla denominazione ufficiale di un ente locale territoriale -  es: nome.toscana.it, ditta.pisa.it - possono essere registrati liberamente.

Tra i domini .it riservati ma assegnabili solo a specifiche categorie, vi sono anche quelli che identificano l'Italia. Questi nomi sono assegnabili solo a organismi governativi.

Per richiederne la registrazione occorre compilare e inoltrare a Registro .it l’apposito modulo di richiesta:

Modulo Richiesta registrazione nome a dominio riservato.pdf scarica

Modificare i dati del Registrante

ll Registrante può richiedere al Registro la modifica o l’integrazione  di alcuni dati del Registrante presenti nel Database del Registro. La modifica non altera il soggetto assegnatario del nome a dominio.

Scopri come modificare i dati del Registrante

Le richieste di modifica possono essere inviate al Registro, dal Registrar o dal Registrante:

via fax al numero +39 050 54 24 20

posta elettronica certificata: registro@pec.nic.it

per posta o corriere all'indirizzo:
Registro del ccTLD "it"
Istituto di Informatica e Telematica del CNR
Via G. Moruzzi, 1
I-56124 PISA

Procedura di opposizione

Quando l’assegnazione di un dominio è oggetto di controversia tra più soggetti che ne reclamano il diritto, questi soggetti possono richiedere al Registro di aprire una procedura di opposizione per “congelarne” l’assegnazione e accedere alle procedure di risoluzione della controversia.

Vai ad "Aspetti legali" freccia2

Richiesta di accesso agli atti

È possibile consultare gli atti relativi alla registrazione, al mantenimento e all'opposizione di un dominio .it.

Vai a "Privacy" freccia2

Registrare un dominio a seguito di procedura di opposizione e/o riassegnazione

L’apertura di un’opposizione non permette di ottenere automaticamente il dominio già registrato da un altro soggetto, ma consente l’accesso a due procedure - alternative al ricorso alla magistratura - per la risoluzione della controversia: l’arbitrato irrituale e la procedura di riassegnazione.

Vai ad "Aspetti legali" freccia2

Verificare i requisiti soggettivi che hanno determinato, a suo tempo, l’assegnazione

La procedura è descritta nel Regolamento di assegnazione e gestione dei nomi a dominio .it. Per richiedere la verifica dei requisiti soggettivi occorre compilare e spedire al Registro .it una apposita richiesta:

Ti può interessare anche
Se ho perso l'Authinfo, come posso recuperarlo?
Per recuperare l’Authinfo occorre rivolgersi direttamente al Registrar. Il Registrante può contattare il Registro soltanto se il Registrar non fosse rintracciabile, oppure se si rifiutasse di fornire il codice.
Assegnazione e gestione dei nomi a dominio
Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel ccTLD.it: Regolamento versione 7.1 in formato pdf.
Gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio
Gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel ccTLD.it: Linee Guida Versione 2.2
Aspetti legali
Nella pagina “Aspetti legali” trovi informazioni dettagliate sulle procedure che si possono aprire per risolvere una controversia per l’assegnazione di un nome a dominio.