Per data d'inizio dei procedimenti in corso viene indicata quella di ricezione del ricorso da parte del PSRD. Una volta avuta la prova della ricezione del ricorso da parte del resistente (che il Regolamento considera data di inizio della procedura) la data viene corretta e la data di ricezione del ricorso da parte del PSRD viene sostituita dalla data di inizio proceduraprevista dal Regolamento.
Come data di fine procedura è indicata quella in cui è resa la decisione del collegio.
L'esito del ricorso può essere: accolto (ossia il nome a dominio viene trasferito al ricorrente), respinto (il nome a dominio rimane all'originario assegnatario), estinto (nel corso del procedimento è stato iniziato un procedimento giudiziario), ricorso rinunciato (il ricorrente ha rinunciato al ricorso), dominio rinunciato dal resistente (ossia la procedura è stata dichiarata estinta per rinuncia del resistente al nome a dominio contestato), estinto per transazione (quando è venuta meno la materia del contendere per transazione fra le parti), inammissibile (il ricorso e' stato presentato nonostante fosse in corso un procedimento giudiziario o arbitrale, oppure il nome a dominio non era stato previamente sottoposto ad opposizione presso il Registro).

Nome Dominio

PSRD

data inizio

collegio

data fine

esito ricorso

acmonza.it – ac-monza.it

Camera Arbitrale di Milano - CRDD

 

 

 

IN CORSO

stuzzi.it

MFSD

 

 

 

IN CORSO

comy.it

CRDD

     

IN CORSO

bancavalsabbina.it

CRDD

 

 

 

IN CORSO

ilromagnolo.it

Camera Arbitrale di Milano

29/01/2021

Dr.ssa Cinzia Beccaria

22/01/2021

RESPINTA

 

 

 

Ti può interessare anche